travel

Crociere in barca a vela nel Dodecanneso, le vacanze perfette per chi ama il mare

Il Dodecanneso è un arcipelago greco, situato tra la costa della Turchia, l’isola di Creta e le Cicladi. L’isola più famosa del Dodecanneso è senza dubbio Rodi, con i suoi trecento giorni di sole all’anno, tuttavia per chi ama particolarmente il mare, sono le isole meno note, e che non rappresentano una meta turistica vera e propria, a rivelarsi il luogo ideale per una vacanza da trascorrere in totale relax, grazie allo splendido mare e alla ricchezza di luoghi storici.

Per chi ama le suggestive atmosfere del Mediterraneo, e il fascino di un territorio in parte moderno e in parte legato ad antiche tradizioni, le crociere in barca a vela nel Dodecanneso offrono la possibilità di conoscere da vicino un arcipelago meraviglioso, non solo sotto l’aspetto paesaggistico ma anche per quanto riguarda l’arte e la cultura.

Durante una crociera in barca a vela tra le isole del Dodecanneso le emozioni non mancano mai: tutto l’arcipelago merita di essere visto e, se Rodi e Kos sono le isole più rinomate e frequentate, è bene ricordare che l’arcipelago ne conta in totale almeno 200, delle quali solo 26 sono abitate.

Un’altra isola molto apprezzata dai turisti di tutto il mondo è Patmos, tra le preferite di chi ha deciso di pianificare una crociera nel Dodecanneso o, più in generale, nel mare della Grecia. Oltre allo splendido mare e alle spiagge, questa isola offre ai viaggiatori l’emozione del Monastero di San Giovanni, edificato poco dopo l’anno Mille, Patrimonio dell’Unesco.

L’arcipelago include anche piccole isole dove la natura è quasi incontaminata, spesso battute da un vento molto forte, apprezzate soprattutto dagli appassionati del surf, e legate ad antiche leggende: come Scarpanto, ad esempio, ritenuta parte del mitico regno di Minosse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *