Cosa vedere a Palermo: consigli

La Sicilia è stata abitata da greci, romani, saraceni, normanni, spagnoli e, naturalmente, italiani – e le prove sono ovunque. La vivace città di Palermo, sulla costa nord-occidentale dell’isola, ha un’atmosfera grintosa, e vibrante ed è ricca di arte, architettura incredibile e cibo fresco ed esotico. Cerchi un Hotel a Palermo Centro? Prova il Bed&Breakfast Ruggero Settimo Gallery! Nel frattempo, ecco qualche consiglio da tenere a mente durante la tua gita a Palermo. 

I Mercati di Palermo 

Visita i mercati della Vucciria o di Ballarò e ammira tutti i tipi di pesce fresco, l’abbondante frutta e verdura, e prendi nota: tutto ciò che è abbondante e dall’aspetto fresco è quello che dovresti provare a mangiare a pranzo.

A proposito di pranzo, tieni d’occhio i ristoranti bucolici vicino al mercato o al molo. Se trovi qualcosa di scarsamente decorato, con pochi tavoli di plastica, nessun menu, nessun prezzo indicato e un solo cuoco, sei nel posto giusto! tIl cibo sarà poco costoso, fresco e molto autenticamente siciliano.

Spettacoli di burattini

Guarda uno spettacolo di burattini. Molto probabilmente sarà il classico racconto italiano di Rinaldo dall’Orlando Furioso di Lodovico Ariosto. L’energia e i costumi dei burattini, le voci dei burattinai e la scena ti terranno incantato. Se ami davvero i burattini, o se viaggi con bambini, vai anche a vedere anche il Museo Internazionale delle Marionette

Cosa mangiare a Palermo 

Non saltare il dessert – dopotutto, i cannoli e il dolce ghiaccio tritato, la granita sono originariamente siciliani. Oltre alla deliziosa frutta e verdura, cerca influenze africane e spagnole nel cibo come il couscous e la cannella. Mangia anche: pistacchi, mandorle (marzapane), arance, olive, sardine e pesce spada.

Dove dormire  – Hotel a Palermo Centro

A Palermo trovi tantissimi hotel per ogni gusto e budget. Il consiglio è quello di stare vicino al centro. In questo modo, potrai girare la città comodamente a piedi.