Valutazione Dsa a Pavia con un team dedicato

DSA è l’acronimo che indica i Disturbi specifici di apprendimento. Si tratta di una categoria diagnostica che riguarda i disturbi delle abilità scolastiche che si manifestano durante l’infanzia. Sono disturbi legati a specifiche funzionalità e per essere diagnosticati serve una valutazione specialistica con test specifici che venga effettuata da una équipe multidisciplinare composta da professionisti: tale équipe si coordina e lavora in sinergia per arrivare ad una diagnosi specifica o per escludere il disturbo.

I disturbi specifici di apprendimento si manifestano in diverse condizioni cliniche:

  • disgrafia: disturbo della abilità grafo-motoria che si manifesta nella difficoltà nella grafia
  • dislessia: disturbo nella lettura, cioè difficoltà nella decodifica del testo
  • discalculia: disturbo nella capacità di comprendere e operare con i numeri, ossia numeri e calcoli
  • disortografia: difficoltà nella competenza ortografica e nella codifica fonografica, che si manifesta in un disturbo della scrittura

Equipe DSA Pavia

Nella zona di Pavia potrai richiedere una diagnosi di disturbo specifico di apprendimento ad una équipe specializzata, a autorizzata dalla ATS Pavia dal 2013 a rilasciare le relative certificazioni valide ai fini scolastici. Si tratta della équipe Via Volta 18, che è costituita da:

  • dott.ssa Silvia Bergonzoli, neuropsichiatra infantile
  • dott.ssa Paola Sturla, neuropsicologa e psicoterapeuta
  • dott.ssa Marcella Ferrari, psicologa
  • dott.ssa Nadia Felisari, logopedista
  • dott.ssa Silvia Ferruta, logopedista
  • dott.ssa Sebastiana Travalca, logopedista

Il percorso diagnostico si articola in varie fasi: visita neuropsichiatrica infantile, completa di un colloquio clinico che ricostruisce l’anamnesi, con le tappe evolutive, il contesto scolastico e familiare; valutazione neuropsicologica per l’esame del livello intellettivo e delle funzioni cognitive di base (memoria, attenzione, coordinazione); valutazione della logopedista sugli apprendimenti scolastici e sulle componenti del linguaggio. La valutazione finale avviene al termine di una riunione di équipe, che comunicherà l’esito alla famiglia. Disponibilità all’incontro anche con gli insegnanti per condividere il percorso e le strategie.